Solaio “PANEBIANCO” Brevettato

  1.  Autoportante su qualsiasi luce trasportabile. 14 mt. Nessun puntello provvisorio.
  2. Peso solaio, al montaggio, kg/mq 21,8_ A completamento in cls eseguito, kg/m.178,6 per l’h=27e kg/mq 188,9 per  l’h=30_ Esiste un solaio autoportante più leggero?
  3.  Produzione giornaliera illimitata, consegnabile a vista.
  4.  Armature in mezzeria complete anche per carichi elevati.
  5.  Producibile a piè d’opera, su catasta, senza attrezzature particolari, spese di trasporto e di movimentazione quasi annullate.
  6. Appoggio sulle strutture portanti con la sola parte metallica_ La sezione della trave non viene in alcun caso ridotta ed il solaio non subisce abbassamenti derivanti dal carico, dinamico e statico, del peso di completamento in cls.
  7.  Possibile realizzazione della fascia piena agli appoggi e di eventuali travi rompitratta, con semplici tavole appese.
  8. Possibilità di applicare all’intradosso delle travi portanti uno spessore di polistirene di cm.4, di allineamento, eliminando il ponte termico.
  9. Attraverso una serie di depositi, opportunamente dislocati, si possono coprire le esigenze dei piccoli lavori
  10. Tempi di collocazione: 1 mq al minuto, anche meno.
  11. Con l’utilizzo degli altri componenti del sistema PAN, fondazioni,muri di contenimento, pilastri tubolari mono e pluripiano, travi miste PAN, a spessore di solaio, con appoggi su più pilastri, solai autoportanti, muri di tamponamento e divisori interni, è possibile realizzare le strutture annullando o quasi i tempi di montaggio oltre ad effettuare, totalmente in opera, il completamento in cls, evitando calcestruzzi di formazione diversa e completando i nodi, a qualsiasi livello, in un unico momento, struttura verticale, inferiore e superiore, e struttura orizzontale.
  12. Tempi di realizzazione di ogni livello: 3 GIORNI.
  13. Costi ridotti all’essenziale, avendo eliminato tutte le fasi intermedie ed i materiali provvisori, ridotto le spese generali, gli imprevisti, il numero degli operatori di cantiere, dei trasporti. In effetti abbiamo industrializzato il modo di costruire, incrementato il contenuto tecnico del Costruito e ridotto gli sprechi di ogni tipo.